4 luglio 2008

"ANDREA" ...IL DELFINO ROMAGNOLO

In qualche post fa , parlai di " ANDREA" , il delfino giocherellone che , quando vide alcuni sub , a poche miglia dalla costa riminese , li avvicinò, si fece accarezzare rimanendo più di un'ora con loro.
Purtroppo , ANDREA , rischia di morire.
A lanciare l'allarme è Marco Affronte, responsabile scientifico della Fondazione Cetacea di Riccione.
Il biologo spiega che il delfino si sta abituando troppo all'uomo, sta diventando quasi dipendente e questo significherebbe solo una cosa certa : morte certa !.
Il delfino fa parte di una rarissima specie di " lone sociable" un delfino solitario e socievole. Se ne contano 90 in tutti i mari e gli oceani del mondo.
Molti hanno fatto una brutta fine , perchè non sono stati capaci di vivere in modo autosufficiente, o perchè si sono avvicinati troppo all'uomo, che non sempre è affascinato da questi splendidi esemplari.
Pensate che " un amico " di Andrea , nel 2004 a Manfredonia, fu ucciso con una bomba, di quelle che si usano per la pesca clandestina.
Tutto perchè si era fidato troppo dell'uomo.

Ecco alcune regole che i biologi vorrebbero che rispettassimo se, in questi giorni , al mare incontrassimo il delfino sulla nostra " strada" :

** Non dategli in nessun caso cibo

** non giocate con lui

** stategli ad una distanza di circa 100 m.

** non nuotate insieme a lui

** e se lo vedete , avvisate la Capitaneria.

Il delfino è riconoscibile, perchè sul lobo destro della pinna, ha una macchia bianca molto particolare.

Vorrei consigliarvi di guardate anche questo video di youtube:

20 commenti:

Kylie ha detto...

Adoro gli animali ed i delfini mi ispirano allegria e protezione.
Si dovessi avere la fortuna di incontrarne uno mi atterrò alle prescrizioni.
Un abbraccio

Romano ha detto...

Non so nemmeno se sia giusto farli esibire i delfini. Certamente è bello vederli ma sembra di stare al circo.

Ciao

riri ha detto...

Amando gli animali,trovo a volte assurdo l'esibizione degli stessi a scopo di lucro.Seguirò i tuoi consigli,sarebbe triste vederli estinguere..sono così superbi!
Grazie.

Pino Amoruso ha detto...

Bellissimi!!!
Un caro saluto :)

Aglaia ha detto...

ecco era ciò che temevo purtroppo!!!
speriamo bene ......:-((((((

un bacio cara e buon we :-)

convolvolo21 ha detto...

Che tristezza che neppure tra i delfini si possa avere fiducia o attaccamento a qualcuno, senza rimanerne feriti.
Che tenerezza i delfini,così giocosi!
Speriamo vada tutto bene.

Ciao!

Crocieristi ha detto...

Adoro troppo i delfini, quando sento queste notizie. Sono così giocherelloni.

Nicola ha detto...

Ciao Gisella,sono amante degli animali,tutti,indistintamente,e mi fa un enorme piacere leggere le informazioni che ci dai,in questo caso:
FORZA DELFINI!!!!!!
Un abbraccio

sauvage27 ha detto...

Ciao ... che il sole ti sorrida sempre... mandi mandi ...Loris.,¸¸.•*`º¤,¸¸,.•*`°`’`

Ondamagis ha detto...

Ciao bionda, un salutino veloce tra un esame e l'altro.

pabi71 ha detto...

91 in tutto il mondo sono veramente pochi,speriamo bene...
...ne abbiamo anche uno romagnolo...
un saluto e buona settimana

Mauro ha detto...

ciao gisella, ma insomma non riesco a capire eprchè non mi aggiorna i tuoi post,Mi sai aiutare?

GlitterVictim ha detto...

Non capisco perchè non si può nuotare insieme a lui, è pericoloso? Non credo.

Io ho un piccolo delfino tatuato sulla scapola. :)

Nicola ha detto...

Sei una persona veramente sensibile
Ciao

pabi71 ha detto...

ciao Gisella,ti ho risposto nel mio post,ma non sono stato molto esauriente.mi dispiace.
un saluto a presto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

I delfini sono animali stupendi. Spero che finisca tutto bene.

Ciao Gisella
Daniele

crocieristi ha detto...

un saluto, forte l'animazione GISELLE

Romano ha detto...

Quando puoi passa da me, c'é un premio per te.

p.s.: spesso trovo difficoltà a lasciare i commenti perché la 'finestra' apposita non si apre. Forse è un problema momentaneo e che capita solo al sottoscritto. Ciao

pabi71 ha detto...

Gisella,forse queto post ti potrebbe risolvere il problema aggiungere il link all'indice di google per farsi indicizzare più velocemente

chit ha detto...

Dio come mi piacerebeb incontrarne uno ma... solo per vederlo. Ho troppo rispetto per gli animali per pensare ad altro.
Che l'uomo, la gran parte di essi almeno, non ne abbia invece più neanche un briciolo ormai è purtroppo cosa risaputa :-S

INFORMAZIONI PERSONALI

Questo blog non può essere considerato una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto, ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001, non può essere considerato un prodotto editoriale. Inoltre è vietato l'utilizzo di testi, o anche parti di testo, presenti su questo blog. Se li trovate su siti di opinione online, è solo perchè sono io stesso l'autore e posso decidere di pubblicarli su altri siti.

BLOG SEGNALATO DA

blogarama - the blog directory

SEI UNICO !

Biagio Antonacci
Il sito italiano più completo e visitato dedicato a Biagio Antonacci. Biagio Antonacci Mania pubblica notizie aggiornate, foto, guestbook, giochi e tanto altro ancora.

LA MIA COPPA

PACE

Per la pace nel mondo