2 marzo 2008

•*º`☼` UNA GIORNATA A 360 ° •*º`☼`º


Un 'altra passeggiata molto interessante che ho fatto e che vorrei consigliare , se amate il mix tra cultura storia e natura , è la località di SARSINA.

SARSINA è un comune in provincia di FORLI' - CESENA ai confini con le MARCHE ; è un piccolo paesino montano che conta poco più di 3500 abitanti , e dista circa 60 km. da RIMINI.

Nel 250 A. C. vi nacque TITO MACCIO PLAUTO , il più grande commediografo latino di cui restano 21 commedie recitate ancora oggi con successo.
A SARSINA , meta di pellegrinaggio , è la BASILICA CATTEDRALE , costruita intorno al 1000 , ed è considerata un esempio di grande valore e pregio di stile ROMANICO in ROMAGNA .
Questa BASILICA CATTEDRALE è meglio conosciuta come SANTUARIO DI SAN VICINIO.
Fu il 1° Vescovo di SARSINA nel IV sec. e lo fu per 27 anni , poi alla sua morte divenne il Santo Patrono della città.
La sua fama di esorcista è nota ancora oggi.

La caratteristica particolare che attira ogni giorno i fedeli in questa BASILICA è di ricevere la " BENEDIZIONE DI SAN VICINIO ".

Questa Benedizione particolare , consiste in una catena di ferro , considerata tutt'oggi una reliquia , messa al collo dei fedeli , prima di essere baciata , che vogliono essere protetti e benedetti dal male e dalle malattie.
Giungono a SARSINA migliaia di fedeli da tutta Italia , anche malati , per chiedere salute e conforto . E' usata come preghiera contro l'esorcismo.

** MA PERCHE' UNA CATENA DI FERRO ????

SAN VICINIO , durante la sua vita , scelse di vivere in povertà , solitudine e preghiera per essere più vicino a Dio , e in penitenza durante la preghiera metteva al collo una catena e vi appendeva una grossa pietra , costringendolo in una posizione molto scomoda.

Tutto questo , lo avvicinava di più a Dio , il Quale gli dava la forza per la Grazia per combattere il Male e vincere le malattie.
Il Vescovo aiutò sempre le persone intorno a sè che lo consideravano un Santo e ricorrevano da LUI per trovare Pace e Serenità nella vita quotidiana.

Ancora oggi , all'interno della CATTEDRALE , operano alcuni Sacerdoti che , su AUTORIZZAZIONE del VESCOVO, hanno il compito di eseguire esorcismi.

Se visitate la BASILICA, sotto all'altare trovate la reliquia del SANTO e dentro al tabernacolo la celebre " CATENA "che viene
usata sui fedeli che lo richiedono.


*** Altre cose molto interessanti da vedere sono :

il MUSEO ARCHEOLOGO NAZIONALE

la PIAZZA PLAUTO , è la piazza principale , inaugurata nel 2004,
dopo diversi lavori di ripavimentazione ed opere architettoniche .

MUSEO DELL'ARTE SACRA , è un palazzo dove sono raccolti una collezione importante di oggetti sacri , liturgici , dipinti , salvati dal degrado , dai furti e da atti vandalici .
Vi sono teche che contengono autentiche campane in bronzo e raccolte di indumenti sacri ; il più antico e pregiato è la MITRA AURIFREGIATA di un Vescovo vissuto nel 1700 , che è intessuta con tralci vegetali in filato d'oro.


*•.¸¸¸.•*º`☼`º*•,¸¸¸,•*º`☼`*•.¸¸¸.•*º`☼`º* •,¸¸¸,•*º`☼*•.¸¸¸.•*º`☼`º*•,¸¸¸,•*º`☼``


SARSINA ha anche ottime attrattive NATURALISTICHE , una in particolare sono " LE MARMITTE DEI GIGANTI ", considerato unico in ROMAGNA e raro in ITALIA .

LE MARMITTE DEI GIGANTI , immerse in un parco naturale , sono un particolare fenomeno di erosione fluviale , da forme singolari e rara bellezza.
L'acqua vorticosa crea profonde fosse circolari .
Il moto vorticoso delle acque di due torrenti , CROCETTA e MOLINELLO, ha creato una galleria originale attraverso la quale scorre incessantemente l'acqua , che poi precipita nella cavità sotto e attraverso una galleria interna, arriva fino all'ultima marmitta.
Questo fenomeno è dovuto alla particolare velocità di caduta dell'acqua .
Un sentiero porta a contatto con l'acqua che " MULINA" in TRE MARMITTE GIGANTI .
Gli ACCESSI alle MARMITTE GIGANTI , si trovano a 500 m. dal paese , in direzione BAGNO DI ROMAGNA .
Troverete un pannello informativo che vi segnala il percorso , a DESTRA per le MARMITTE DI RIO CROCETTA e più avanti , sulla SINISTRA , dopo 100 m., si trovano le MARMITTE DEL FOSSO MOLINELLO.
L'area è attrezzata anche per fare pic-nic .

Per gli amanti della natura , ci sono itinerari da percorrere in MOUNTAIN BIKE , definiti dai professionisti , i più belli in assoluto a livello Nazionale .
Sono 130 km. in mezzo ad ambienti pregiati ed unici .
Gli itinerari sono diversificati in base alle nostre capacità e vanno dal FACILE al MOLTO DIFFICILE .


*•.¸¸¸.•*º`☼`º*•,¸¸¸,•*º`☼*•.¸¸¸.•*º`☼`º*•,¸¸¸,•*º`☼ ; ; ; ; ; ; ; ; ; º`☼`º*•,¸¸¸,•*º`☼`

8 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Non conoscevo...Peccato; abbiamo prenotato con amici in Toscana, per Pasqua,e non sapevamo cosa scegliere e dove andare. Se il tuo post arrivava prima, poteva essere un'idea!!!
Buon inizio settimana ;)

Ondamagis ha detto...

Ciao bella bionda

Melina2811 ha detto...

Stò facendo un giro per lasciare un po di saluti. Ciao da Maria

giadatea ha detto...

conosco poco la tua zona per motivi di distanza, ma è davvero bella....
ti ho "rubato" qulache banner....
ho aggiornato la lista di altapopolaritèà, siamo in 90, non riesco ad arrivare a tutti quindi conto sui vostri passaparola, se avete voglia di fare un giro sul nick dopo il vostro sulla lista e magari qualcuno dei nuovi e informarli dell'aggiornamento e del passaparola

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E' incredibile come riesci a "scovare" posti e storie incredibili ed affascinanti!

Ciao
Daniele

Mauro ha detto...

ciao gisella, mi sono fatto un giretto dalle tue parti e ho visto quanti bei banner interessanti e soprattutto i luoghi a te cari che sai sempre farci conoscere in maniera splendida, ciao a presto

Maddea ha detto...

ciao cara....un saluto veloce e alla prox1
Maddy.

sauvage27 ha detto...

Ciao Gy ... che il sole ti sorrida sempre... mandi mandi ...Loris.,¸¸.•*`º¤,¸¸,.•*`°`’`

INFORMAZIONI PERSONALI

Questo blog non può essere considerato una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto, ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001, non può essere considerato un prodotto editoriale. Inoltre è vietato l'utilizzo di testi, o anche parti di testo, presenti su questo blog. Se li trovate su siti di opinione online, è solo perchè sono io stesso l'autore e posso decidere di pubblicarli su altri siti.

BLOG SEGNALATO DA

blogarama - the blog directory

SEI UNICO !

Biagio Antonacci
Il sito italiano più completo e visitato dedicato a Biagio Antonacci. Biagio Antonacci Mania pubblica notizie aggiornate, foto, guestbook, giochi e tanto altro ancora.

LA MIA COPPA

PACE

Per la pace nel mondo