7 aprile 2008

IL POLMONE VERDE DELL'ITALIA

L'Emilia-Romagna è il polmone verde d'Italia.

Da un censimento realizzato dal corpo forestale risulta infatti la prima regione per presenza di alberi per ettaro, 1.816, contro una media nazionale di 1.367.
In generale in Emilia-Romagna sono presenti un miliardo e 18 milioni di alberi, su un totale nazionale di 12 miliardi.
Le specie più presenti sono l'abete bianco, il faggio e il castagno, che ricoprono in particolare l'area appenninica.
La regione che ne possiede globalmente di più, però, è la Toscana.


Con l'arrivo della bella stagione l'Emilia-Romagna si trasforma in un grande giardino fiorito con percorsi ideali per chi va a caccia di paesaggi suggestivi e di una vacanza all'aria aperta.
Accanto a fiori e alberi da frutto che contraddistinguono gran parte del territorio, ci sono anche gli oltre 800 'patriarchi verdi', cioè i giganti della natura che rappresentano molto più di un tesoro culturale e naturale da salvaguardare.
Sono, infatti, alberi secolari in grado di raccontare la storia millenaria della regione, e molti, tra l'altro, danno ancora frutti.

Tra loro troviamo il Cipresso di San Francesco, da 800 anni stabile a Villa Verucchio, in provincia di Rimini, che secondo la leggenda, sarebbe nato da un bastone piantato dallo stesso santo.
C'è inoltre il più 'giovane' Sorbo del Becco, 300 anni, o il Platano di Carpinello, che invece ne ha 250 e si trova nel forlivese, sotto il quale si dice si soffermasse a pensare Giosuè Carducci.


Chi ha voglia di vivere qualche giorno immerso nella natura può scegliere dunque tra due parchi nazionali :
il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna
e il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano , 13 parchi regionali, 13 riserve naturali e tante riserve statali.

In tema di piante e fiori, l'Apt dell' Emilia-Romagna segnala la mostra internazionale floreale a cielo aperto 'Cervia Città Giardino', che si svolgerà nella località romagnola da maggio a settembre.
Oltre 50 città italiane e straniere invaderanno strade e piazze di Cervia con profumi e colori, portando in mostra oltre 250 mila varietà di piante e fiori.

4 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

...e la vicina Lombardia, è il polmone ammalato :(((

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Davvero una bella gita ed a me piace camminare.

Ondamagis ha detto...

ieri sera ho tentati di lasciarti un mess. anche qui, ma non capisco perchè non me lo permettesse. Ciao, un velocissimo saluto perchè vado a pranzare e poi a scuola ad una noiosissima e inutile riunione. Bacione e a stasera, se posso.

sauvage27 ha detto...

Stamattina ho trovato chiusa la Coop...

INFORMAZIONI PERSONALI

Questo blog non può essere considerato una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto, ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001, non può essere considerato un prodotto editoriale. Inoltre è vietato l'utilizzo di testi, o anche parti di testo, presenti su questo blog. Se li trovate su siti di opinione online, è solo perchè sono io stesso l'autore e posso decidere di pubblicarli su altri siti.

BLOG SEGNALATO DA

blogarama - the blog directory

SEI UNICO !

Biagio Antonacci
Il sito italiano più completo e visitato dedicato a Biagio Antonacci. Biagio Antonacci Mania pubblica notizie aggiornate, foto, guestbook, giochi e tanto altro ancora.

LA MIA COPPA

PACE

Per la pace nel mondo